no.au

Home » Know how » DOLCE E PICCANTE PAPRICA!

DOLCE E PICCANTE PAPRICA!

La paprica è una spezia ottenuta dai peperoni (ortaggio che in ungherese viene chiamato paprika). L’origine del peperone è americana, ma in Europa fu coltivato per la prima volta in Ungheria. Narra la leggenda che una giovane contadina ungherese, costretta a vivere nell’harem di un pascià turco, nella città di Buda, ebbe modo di osservare (proprio durante la prigionia) la coltivazione del vegetale che i turchi avevano, a loro volta, importato dall’India. Una volta libera, la donna convinse i contadini del suo villaggio a coltivare peperoni.

Per preparare la paprica, i peperoni vengono fatti essiccare e poi macinati. Prima, però, devono essere privati di membrane esterne, semi e venature interne (in queste ultime si concentra la capsaicina, che dà il sapore piccante al peperone). Si ottiene così la paprica, nella versione “rosa” o “dolce”. Esiste anche una varietà piccante, tuttavia non molto forte, chiamata “speciale” e ottenuta usando anche le venature interne.

Dal sapore delicato e molto aromatico, questa spezia viene usata con formaggi, yogurt, panna e nelle cotture insieme a cipolla, lardo e strutto. E’ meglio evitare di cuocerla nel solo grasso, senza liquidi, perché si scotta e si caramellizza, alterando il suo sapore. Con lardo e pancetta, inoltre, la paprica diventa anche un ottimo conservante.

Al no.au, la potete assaggiare insieme allo yogurt, nel buonissimo pollo tandoori!

paprica-dolce

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: